Biografia

Massimo ZentiNato a Verona nel marzo 1985 e cresciuto a S.Giovanni Lupatoto, fin dall’infanzia ho avuto una spiccata vena creativa.

Tra le mie prime passioni ci sono state le Lego, con le quali non solo giocavo, ma mi divertivo a creare strutture complesse, alternative ai disegni originali.

Nei primi anni 90 con l’avvento dei primi computer, ho iniziato a sperimentare la mia curiosità, non solo per giocare coi PC ma anche per scoprire come sono fatti sia dal punto di vista hardware che software. Adoravo disegnare prima a mano, poi col pc. Successivamente con appositi programmi ho iniziato a creare vere e proprie animazioni (roba molto semplice). Contemporaneamente è partita la mia passione per i videogiochi: il mio primo Super Nintendo con Donkey Kong e i vari Super Mario sono stati la mia prima formazione videoludica e mi hanno dato la spinta a voler capire e parlare altre lingue (era tutto in inglese!).

I primi anni dell’adolescenza li ho passati in lunghe scampagnate in bicicletta, andando al campetto della chiesa o quello del comune di S.Giovanni Lupatoto a giocare con i miei amici a pallone. E’ divertente pensare che all’epoca ci credevo davvero di poter diventare un “David Beckham”! Nel frattempo ho sempre coltivato anche la mia passione per lo sci, andando via tutti i weekend invernali con gli amici dello Sci Club 5 Lupi. E naturalmente non ho mai mollato l’attività videoludica, ampliandola a giochi per PC quali Duke Nukem, Carmageddon, Quake, Doom, Resident Evil, Age of Empire… Chi sa di cosa parlo probabilmente sta già versando una lacrimuccia malinconica! L’estate la passavo in campeggio dove avevo la mia compagnia del mare con la quale ho condiviso giorni stupendi e ho instaurato una profonda amicizia che permane tuttora.

Le scuole superiori seppur frequentate studiando poco, mi hanno dato le basi per la conoscenza delle lingue, portandomi a realizzare uno dei sogni della mia vita ovvero saper parlare altre lingue, in particolare mi riferisco a inglese e tedesco. Le esperienze successive, sia lavorative che culturali in Germania e Austria mi hanno aiutato a consolidare le discrete basi scolastiche.

Iniziato a lavorare, mi sono reso conto che quella che pareva essere semplice pigrizia scolastica in realtà era un grave problema in ambito lavorativo. Avevo grossi problemi di eccessiva sonnolenza diurna e per questo motivo sono stato licenziato dal mio primo posto di lavoro. Dopo aver provato di tutto, fatto mille visite ho scoperto di essere Narcolettico grazie sopratutto all’aiuto dell’Associazione Italiana Narcolettici e Ipersonni (AIN). Nonostante nessuno credesse a questa malattia invisibile, il ragazzo svogliato e pigro che parevo essere diventato, con una terapia funzionante è tornato migliore di prima, con molta più voglia di fare e con nuovi stimoli.

Essendo riuscito con la terapia a migliorare drasticamente la mia qualità della vita ho deciso di investire parte del mio tempo e tutte le mie conoscenze per supportare l’attività di volontariato dell’AIN. Dal 2005 ho iniziato la mia collaborazione come semplice attivista, diventando in poco tempo Referente per il Veneto, andando a parlare nelle scuole, con i medici e con le Aziende Sanitarie territoriali in caso di problemi. Dal 2011 sono stato eletto Vicepresidente dell’AIN e da allora investo ancora di più nell’attività associativa. Dal 2014 sono stato eletto referente per l’Italia in Europa partecipando agli incontri annuali dell’European Narcolepsy Network.

Dal punto di vista professionale, dopo anni di lavoro come impiegato ho deciso con mio fratello Alessandro di fondare la SchwarzBull srl, società che si occupa di logistica e trasporti, interamente sviluppata ed ideata da noi, a partire dal nome, dal brand e dal sito. Tuttora ricopro la carica di Amministratore occupandomi di fatturazione, documentazione, ufficio acquisti e degli aspetti finanziari.

Nonostante l’attività lavorativa stabile e continua, la fame di conoscenza ha continuato a farsi sentire e continua tuttora. Dopo il diploma in Perito Aziendale e Corrispondente in Lingue Estere ho partecipato a due corsi di fotografia, un corso su Photoshop e ho ottenuto il diploma Zertifikat Deutsch B2 in Tedesco presso il Goethe Zentrum. Successivamente ho frequentato il corso come Esperto Funzione Logistica e Commerciale in PMI East Europe Oriented presso l’istituto Seghetti ed ho conseguito il diploma come Webmaster e Design presso l’ENAC di Verona. Inoltre mi tengo costantemente aggiornato riguardo tutto ciò che gira intorno al mondo dell’informatica e della tecnologia.

Viste le competenze acquisite, mi stuzzicava da tempo l’idea di realizzare il primo sito internet, e l’occasione di fare le cose come si deve mi si è presentata dopo aver ricevuto preventivi per un sito basilare di oltre 3000 euro. Così ho deciso di metter giu una prima bozza che col tempo è diventata il mio primo vero sito internet, dedicato totalmente al mio gruppo di Amici conosciuti sulla Playstation, il mitico WLF Italia Clan del quale sono Capo Squadra. Da li in poi le competenze hanno iniziato a crescere e continuano tutt’ora.

Da sempre adoro cercare nuove attività appassionanti ma attualmente nel mio poco tempo libero mi piace dedicarmi a:

  • moto, che ti fa passare tensioni, pensieri e ti fa sentire vivo e libero
  • videogiochi, sopratutto giocando con il mio clan WLF Italia su Playstation 4
  • sci, che mio malgrado riesco sempre meno a praticare
  • fotografia che ahimè per carenza di tempo ultimamente sto trascurando parecchio.

Sono a vostra disposizione per ogni necessità. Di seguito potete vedere le mie ultime creazioni; Per qualsiasi cosa non esitate a contattarmi!

Contatti

5 + 14 =